Disco illeggibile su un solo PC

Da qualche giorno il mio WD Elements da 2TB non si fa più aprire dal mio Sony Vaio. Nel contempo però riesco senza problemi ad aprire i contenuti tramite l’HP Pavilion di mio padre e la smart Tv Samsung. Dal mio PC invece quando provo ad aprire il disco (che viene segnalato solo come Disco E:) mi escono diversi errori come “nome di directory non valido” o “richiesta non supportata” o “parametro non corretto”. Il mio PC ha appena fatto l’aggiornamento Anniversary di Windows 10, e temo che questo c’entri qualcosa con il mio problema. Ho cercato di disinstallare il disco per poi inserirlo nuovamente e farlo passare come “disco nuovo” ma niente, sembra che non lo disinstalli a dovere e quando lo inserisco lo riconosce già. Ho anche fatto un chkdsk tramite il prompt dei comandi, ma non ha trovato errori di nessun genere. In gestione dischi però il disco viene visualizzato come RAW e non NTFS. Potrei tranquillamente formattarlo, ma l’idea di spostare 1TB di dati riempiendo all’inverosimile il computer di mio padre non mi attizza per niente. Soluzioni?

Ciao Divx,

Per poter constatare lo stato hardware dell’hard disk, ti consiglio di fare un test esteso all’unità col software Data Lifeguard come spiega il link sottostante:

Dopo di chè, eseguire un backup dei dati e formattare l’unità a basso livello al formato NTFS

In realtà sono riuscito a risolvere in altro modo. Dopo aver scritto il topic ho trovato altre discussioni simili su reddit. Era un problema dell’Anniversary Update di Windows 10. E’ uscito un nuovo aggiornamento cumulativo qualche giorno fa, mi è bastato scaricare quello ed è tutto andato a posto. Chi avesse un problema simile potrebbe tentare questa strada, a me ha funzionato. Grazie comunque del supporto!

1 Like

Ti ringranzio per il contributo