WD MyCloud EX2 Ultra -accesso a cartelle di rete (utenti) impossibile

Salve a tutti,
per l’ufficio è stato acquistato da pochi giorni il modello Ex2 Ultra da inserire in un ambiente di rete Windows, e con Active Directory. Quindi tutte le macchine del mio ufficio sono in Dominio. Ho creato gli utenti con diritti di lettura e scrittura con user name pari a nomecognoe di ciascuno di loro e per ognuno di lessi ho abilitato la funzione Visualizzazione file con cui potevo fare upload e download sul loro spazio specifico. Dopo pero’ l’aggiornamento al firmware 2.31.195 (ultimo del 30.09) questa funzione e’ stata eliminata per motivi di sicurezza e vulnerabilita’. Per cui gli utenti entrando nella loro dashboard, praticamente non possono fare niente. L’unica cosa per poter far vedere loro il disco e’ mappare l’unita di rete. Finche’ c’e un’area condivisa pubblica il problema non c’è. Ma quando provo a mappare lo spazio di rete di un utente (identficato a livello dell’EX2 Ultra) come ‘nomecognome’, ci sono problemi di accesso, praticamente sia mettendo un utente NAS (anche admin) o un utente di Active directory non va. Ho provato a mettere ip\nomecognome e password utente (come impostato sul NAS) per cambiare il nome dominio ma niente… Ho provato la Net USE, ma niente. Ho provato ad abilitare Il WebDav per ogni utente e impostare la connessione con http://ip/nomecognome ma niente… Volevo chiedervi a voi esperti di questo apparato NAS come avete risolto problemi simili. . Faccio presente che non posso fare port forwarding o configurazioni sul router, in quanto non sono amministratore di rete che viene gestita dalla sede centrale e non mi verrebbe neanche autorizzato … grazie vi chiedo un supporto altrimenti questo apparato in queste condizioni sembra praticamente inutilizzabile. GRAZIE

Ciao Robbie,

Ora i discorsi-problemi sono due e ben diversi:

  1. Il problema con l’accesso negato sulle cartelle private sotto AD. Per questo , fai riferimento a questo link.

  2. Non ce la fai a mappare le cartelle private dopo quelle pubbliche. Siccome scommetto che l’OS sia Win10, prova a mappare prima quelle private, poi quelle pubbliche. Questa e’ una limitazione nota di Windows 10 non relativa al My Cloud:

A seconda del errore riscontrato, ecco i links rilevanti:

[https://support-it.wd.com/app/answers/detail/a_id/1066/initiator/user](http://Errore di accesso alla condivisione - I criteri dell’organizzazione bloccano l’accesso ospite non autenticato)

[https://support-it.wd.com/app/answers/detail/a_id/16203/initiator/user](http://Errore di accesso della condivisione: potresti non disporre delle autorizzazioni per utilizzare questa risorsa di rete)

grazie mille Yanni,
mi e’ chiara tutta la situazione. Provero’ a scrivere uno script che crei nel giusto ordine le connessioni ad ogni avvio dei pc. Pero’ devo dire che dalla WD mi sarei aspettato un sistema piu semplice per accedere alle cartelle del NAS…c’era la funzione di visualizzazione e gestione delle directory (per caricare e scaricare ) e l’hanno eliminata per le vulnerabilita’, ma un altro modo perche non ce l’hanno messo? Un utente non admin loggandosi al nas nella rete locale non ci fa niente… Ma tutti i NAS hanno questi problemi o e’ solo questo WD My cloud ex2 ultra una ciofeca?? cioe’ a che serve un NAS se mi rende difficile l’accesso ai contenuti? boh.
grazie a te per i link molto utili.