Termini e condizioni d’uso della Comunità WD

#1

Termini e condizioni d'uso della Community italiana WD

 

Grazie per l'interesse mostrato nel forum online della Community italiana WD ("Community italiana WD") messa a disposizione da Western Digital Technologies, Inc. ("WD", "noi" o "nostro"). La Community italiana WD è un servizio offerto ai nostri utenti e clienti per aiutarli a scambiare idee, consigli, informazioni e tecniche relativi ai prodotti e servizi di WD. I termini "utente", "vostro" e "vostri" si riferiscono a chiunque registri, utilizzi, acceda, visualizzi o navighi nella Community italiana WD.

 

IMPORTANTE - LEGGERE CON ATTENZIONE - LA SEZIONE 8 DEL PRESENTE DOCUMENTO CONTIENE UNA CLAUSOLA VINCOLANTE SULL'ARBITRATO CHE RICHIEDE LA RISOLUZIONE DEI CONTENZIOSI SU BASE INDIVIDUALE, LIMITA LA POSSIBILITÀ DI CHIEDERE UN RISARCIMENTO A NORMA DI LEGGE E A UN PROCESSO CON GIURIA E CHIEDE DI RINUNCIARE AL PROPRIO DIRITTO DI PARTECIPARE A CLASS ACTION O ARBITRATI DI CLASSE PER DETERMINATE CONTROVERSIE. I TERMINI E LE CONDIZIONI D'USO DELLA COMMUNITY ITALIANA WD (I PRESENTI "TERMINI E CONDIZIONI D'USO") COSTITUISCONO UN CONTRATTO LEGALMENTE VINCOLANTE CHE REGOLA L'USO DELLA COMMUNITY ITALIANA WD. CON LA REGISTRAZIONE, L'UTILIZZO, L'ACCESSO, LA VISUALIZZAZIONE O LA NAVIGAZIONE NELLA COMMUNITY ITALIANA WD, SI ESPRIME IL CONSENSO E SI ACCETTA DI ESSERE VINCOLATI, SENZA LIMITAZIONI O CONDIZIONI, AI PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI D'USO NONCHÉ A TUTTE LE NORME, REGOLE E LINEE GUIDA DI WD CONTENUTE NEI PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI D'USO A TITOLO DI RIFERIMENTO. SE NON SI ACCETTA ALCUNO DEI PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI D'USO, NON UTILIZZARE LA COMMUNITY ITALIANA WD.

 

FATTO SALVO QUANTO PREVISTO DALLA SEZIONE 8 DEI PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI D'USO, I PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI D'USO POSSONO ESSERE EMENDATI DI VOLTA IN VOLTA DA WD. QUALSIASI MODIFICA AI PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI D'USO NON SARÀ TUTTAVIA VINCOLANTE PER L'UTENTE A MENO CHE LO STESSO NON ACCETTI ESPRESSAMENTE LE MODIFICHE APPLIABILI.

 

1. Ammissibilità
Per poter utilizzare la Community italiana WD, è necessario essere maggiorenni o avere l'età legale per stipulare un contratto vincolante nella propria giurisdizione, qualora l'utente sia maggiorenne. Se si è minorenni o si ha un'età legale equivalente e applicabile nella propria giurisdizione, è possibile utilizzare la Community italiana WD solo insieme a, e sotto la supervisione di un genitore o di un tutore che abbia accettato i presenti Termini e condizioni d'uso. I bambini di età inferiore a 13 anni non sono autorizzati a utilizzare la Community italiana WD.

 

2. Pubblicazione nella Community italiana WD
Per poter pubblicare nella Community italiana WD, sarà necessario creare un account unico protetto da password con un nome utente. WD può rifiutarsi di concedere e l'utente non può utilizzare un nome utente già utilizzato da un altro soggetto, che rappresenta un'altra persona, che appartiene ad altri soggetti (senza il previo consenso degli stessi), che viola la proprietà intellettuale o altri diritti di ogni persona, che è volgare o offensivo, o che noi rifiutiamo per qualsivoglia altro motivo, a nostra esclusiva e insindacabile discrezione. Le informazioni raccolte da WD tramite l'uso della Community italiana WD verranno utilizzate come descritto nella nostra Informativa sulla privacy e comprendono la raccolta aggregata di informazioni quali la cronologia della navigazione, la condivisione della cronologia, gli invii e i commenti.

 

L'utente si impegna a: (1) fornire informazioni veritiere, precise, aggiornate e complete, come richiesto nella domanda per la creazione dell'account e del nome utente e (b) mantenere e aggiornare tali dati affinché siano sempre veritieri, precisi e completi in ogni momento. Ci riserviamo il diritto di sospendere o chiudere il vostro account, senza preavviso, nel caso in cui riscontriamo che le informazioni relative all'apertura dell'account siano state travisate. L'utente accetta di notificarci immediatamente ogni uso non autorizzato della propria password o account, o qualsiasi altra violazione della sicurezza. L'utente sarà il solo responsabile per salvaguardare la propria password ed anche per qualsiasi azione eseguita con il proprio account, autorizzata dall'utente o meno. Non possiamo essere ritenuti responsabili e decliniamo qualsiasi responsabilità per eventuali perdite o danni derivanti dall'inosservanza di questa sezione.

 

3. Utilizzo autorizzato
WD concede una licenza non esclusiva e non trasferibile, limitata per l'accesso alla Community italiana WD e dei relativi materiali che sono esclusivamente per uso personale, purché si rispettino pienamente i presenti Termini e condizioni d'uso. L'utente non deve interferire o tentare di interferire con il funzionamento della Community italiana WD in qualsiasi modo, con qualsiasi mezzo o dispositivo, compresi, a mero titolo esplicativo e non limitativo, lo spamming, l'hacking, il caricamento di virus informatici o bombe a tempo, o mezzi espressamente vietati da tutte le disposizione dei presenti Termini e condizioni d'uso. Salvo quanto espressamente ivi previsto o altrimenti consentito da WD, non è possibile usare la Community italiana WD per qualsiasi scopo commerciale.

 

4. Contenuto
L'utente è interamente responsabile della propria condotta nella Community italiana WD e per tutte le pubblicazioni che vengono caricate, inviate, trasmesse o altrimenti rese disponibili in o attraverso la Community italiana WD dall'utente o tramite il proprio account (compresi, a mero titolo esplicativo ma non limitativo, l'invio di messaggi tramite la Community italiana WD o attraverso altri siti Web applicabili o l'invio di messaggi a forum di discussione, forum, blog o altro). Con il caricamento o la pubblicazione di qualsiasi contenuto nella Community italiana WD, l'utente dichiara e garantisce che i contenuti che mette a disposizione rispettano pienamente i Termini e le condizioni d'uso, nonché le Linee guida per l'uso. Non divulgare o richiedere informazioni private di qualsiasi persona. L'utente è responsabile per qualsiasi uso operato da terzi delle informazioni personali forniti alla Community italiana WD, anche se tale utilizzo non è stato consentito. L'utente accetta di risarcire WD, i suoi azionisti, amministratori, funzionari, dipendenti, affiliati, agenti e licenziatari e qualsiasi fornitore di servizi della Community italiana WD per qualsiasi reclamo che potrebbe sorgere a seguito di comunicazioni, sollecitazioni o uso delle informazioni personali.

 

Con l'invio o la pubblicazione di contenuti nella Community italiana WD, l'utente si impegna a concedere a WD una licenza perpetua, a titolo gratuito, non esclusiva a livello mondiale e la licenza di utilizzare, riprodurre, modificare, adattare, pubblicare, tradurre, creare opere derivate, distribuire, eseguire, riprodurre, mettere a disposizione del pubblico ed esercitare tutti i diritti d'autore, pubblicità e altri diritti per quanto riguarda l'invio o la pubblicazione e tutti i relativi contenuti. Se non si desidera concedere a WD i diritti di cui sopra, non inviare o pubblicare contenuti nella Community italiana WD.

 

5. Policy e Linee guida di utilizzo
Come condizione per l'utilizzo della Community italiana WD, l'utente: (a) accetta di usare la Community italiana WD solo per scopi legali e in conformità ai presenti Termini e condizioni d'uso; (b) accetta e si vincola alle nostre Linee guida sull'utilizzo, Informativa sulla privacy e Policy sul copyright che sono ivi interamente integrati a titolo di riferimento e, in caso di discordanza tra qualsiasi termine delle disposizioni dello stesso e i presenti Termini e condizioni d'uso, i presenti Termini e condizioni d'uso prevarranno, (c) accetta di non violare i diritti di proprietà, diritti di proprietà intellettuale, diritti di pubblicità o diritti di privacy di WD o di terzi in relazione all'uso della Community italiana WD, (d) accetta di non violare intenzionalmente o meno qualsiasi legge locale, statale, nazionale o internazionale applicabile, compresa, a mero titolo esplicativo ma non limitativo, qualunque normativa avente forza di legge, durante l'uso o l'accesso alla Community italiana WD, comprese, a mero titolo esplicativo e non limitativo, le leggi e normative sul controllo delle esportazioni e ri-esportazioni, (e) accetta di non procurarsi, raccogliere o ricavare informazioni di contatto di altri utenti della Community italiana WD per qualsiasi scopo, compresa, a mero titolo esplicativo e non limitativo, la trasmissione di qualsiasi pubblicità indesiderata, posta indesiderata, spam o catene di Sant'Antonio, (f) accetta di astenersi dall'utilizzare linguaggio illegale, tortuoso, profano, volgare, offensivo, abusivo, minaccioso, provocatorio, offensivo, diffamatorio, fraudolento o, per analogia, nocivo o scortese, in ogni invio, e-mail o immissione nei moduli creati nella Community italiana WD (g), accetta di non interferire con il diritto altrui di usufruire della Community italiana WD, e (h) accetta di non accedere o tentare di accedere ad aree non autorizzate della Community italiana WD, manomettere invii di altri utenti o caricare o appesantire in modo irragionevole i nostri server.

 

6. Contenuti di terzi: Policy sul copyright
WD rispetta i diritti dei detentori del copyright al controllo degli utilizzi della loro proprietà intellettuale e ai nostri utenti viene richiesto di comportarsi analogamente. L'utente è responsabile del rispetto di tutte le leggi sul copyright quando utilizza la Community italiana WD. L'utente accetta che non utilizzerà la Community italiana WD per violare in qualsiasi modo i diritti d'autore o altri diritti di proprietà intellettuale di terzi, compresi, a mero titolo esplicativo e non limitativo, la copia o la distribuzione di opere protette dal copyright. Fermo restando quanto precede, l'utilizzo della Community italiana WD è soggetto ai termini e alle condizioni della nostra Policy sul copyright, ivi integrata a titolo di riferimento. L'utilizzo della Community italiana WD potrebbe consentire di scaricare e utilizzare software di terzi o collegamenti a contenuti di terzi ai quali si accede tramite la Community (tale software e contenuti sono collettivamente designati come "Contenuti di terzi). L'utente riconosce che tutti i Contenuti di terzi sono di proprietà dei rispettivi proprietari e che potrebbero essere protetti dai diritti d'autore e da altri diritti sulla proprietà intellettuale applicabili. I Contenuti di terzi non possono in alcun modo essere utilizzati senza la previa approvazione da parte del rispettivo fornitore di servizi ("Fornitore di servizi") o proprietario. L'utente riconosce che potrebbe essere richiesto di sottoscrivere un accordo separato con un Fornitore di servizi o proprietario di Contenuti di terzi o di rispettare i termini o condizioni d'uso di un Fornitore di servizi al fine di accedere o avere il diritto di accedere e utilizzare specifici Contenuti di terzi. È responsabilità dell'utente verificare che l'accesso, la riproduzione, la visualizzazione o qualsiasi altro utilizzo dei Contenuti di terzi in relazione all'utilizzo della Community italiana WD non violi alcun diritto della proprietà intellettuale di terze parti.

 

7. Responsabilità degli utenti della Community italiana WD
I contenuti della Community italiana WD provengono da una varietà di fonti, principalmente dai membri della Community. Anche se WD impone agli utenti di pubblicare informazioni precise all'interno della Community italiana WD, WD non si assume alcuna responsabilità in merito alla precisione delle informazioni e non fornisce alcuna garanzia o dichiarazione circa l'accuratezza, la completezza o la veridicità di qualsiasi materiale inviato o contenuto nelle aree di discussione. WD non ha controllato e non può controllare tutti i contenuti disponibili nella Community italiana WD, e quindi non può essere ritenuta responsabile per tali contenuti, il loro uso o effetti. Gestendo la Community italiana WD, WD non dichiara o sottintende l'approvazione dei contenuti disponibili, o che tali contenuti siano accurati, utili o non nocivi. L'utente è responsabile per l'adozione delle precauzioni necessarie per proteggere se stesso ed i propri sistemi di computer da virus, worm, cavalli di Troia e altri contenuti dannosi o distruttivi. La Community italiana WD potrebbe contenere materiale offensivo, indecente o comunque discutibile, nonché contenuti con inesattezze tecniche, errori tipografici e altri errori. La Community italiana WD potrebbe anche contenere contenuti che violano i diritti di privacy o di pubblicità, o infrangono i diritti di proprietà, di terzi, o il cui download, copia o uso è soggetto a ulteriori termini e condizioni d'uso, dichiarati o non dichiarati. WD declina qualsiasi responsabilità per eventuali danni derivanti dall'uso della Community italiana WD, o da qualsiasi download o utilizzo dei contenuti disponibili nella Community italiana WD. Usare discrezione circa le informazioni personali o di proprietà pubblicate. WD non può assolutamente garantire la riservatezza o la privacy di qualsiasi comunicazione o informazione trasmessa e non potrà essere ritenuta responsabile per la privacy degli indirizzi di posta elettronica, la registrazione, gli account utente e le informazioni di identificazione, confidenziali o informazioni commerciali segrete e pubblicate all'interno della Community italiana WD.

 

8. CONTENZIOSI, ARBITRALI INDIVIDUALI VINCOLANTI, RINUNCIA A CLASS ACTION E ARBITRATI DI CLASSE

 

8,1. Controversie. I Termini e condizioni di questa Sezione 8 si applicano a tutti i contenziosi tra l'utente e WD. Ai fini della presente Sezione 8 e fatte salve le eccezioni previste nella presente Sezione 8.1, per "Contenzioso" si intende qualsiasi controversia, pretesa o azione legale tra l'utente e WD derivante da o relativa alla Community italiana WD, ai presenti Termini e condizioni d'uso o ad altre attività intercorse tra l'utente e WD, sia contrattuali sia espresse nella garanzia o tramite false dichiarazioni, frodi, azioni illecite, illecito intenzionale, statuto, regolamento, ordinanza o qualsiasi altra base legale o equitativa e deve essere interpretato in modo tale da attribuirvi il più ampio significato consentito ai sensi di legge. L'UTENTE E WD ACCETTANO CHE LE "CONTROVERSIE", COSÌ COME DEFINITE NEI PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI D'USO, NON COMPRENDERANNO ALCUNA RIVENDICAZIONE O FONDAMENTO DI UN'AZIONE DA PARTE DELL'UTENTE O DI WD PER (A) APPROPRIAZIONE INDEBITA DI SEGRETI COMMERCIALI, (B) VIOLAZIONE DI BREVETTI, (C) VIOLAZIONE DEL COPYRIGHT E USO IMPROPRIO E (D) VIOLAZIONE E DILUZIONE DI MARCHI COMMERCIALI. INOLTE, FATTA SALVA LA SEZIONE 8.6, IN CASO DI RICHIESTA CHE RIENTRI IN UNA DELLE SUDDETTE QUATTRO ECCEZIONI, L'UTENTE ACCETTA CHE SIA UN TRIBUNALE E NON L'ARBITRATO A DELIBERARE.

 

8.2. Arbitrato vincolante. L'utente e WD concordano inoltre: (a) di arbitrare tutti i Contenziosi tra le parti in base alle disposizioni dei presenti Termini e condizioni d'uso, che (b) questi Termini e condizioni d'uso formalizzano una transazione nel commercio interstatale, (c) che la Federal Arbitration Act (9 U.S.C. § 1, e seguenti) disciplinano l'interpretazione e l'applicazione della presente Sezione 8, e (d) la presente Sezione 8 produrrà effetti anche a seguito della cessazione dei presenti Termini e condizioni d'uso. L'ARBITRATO SIGNIFICA CHE L'UTENTE RINUNCIA AL PROPRIO DIRITTO A UN GIUDICE O A UNA GIURIA IN UN PROCEDIMENTO GIUDIZIARIO E CHE I MOTIVI DEL RICORSO SONO LIMITATI. L'arbitro può riconoscere gli stessi danni di un giudice che sarebbe competente per l'apposita giurisdizione e può rilasciare un provvedimento di accertamento o ingiuntivo solo a favore della parte individuale che chiede un risarcimento e soltanto nella misura necessaria per fornire il risarcimento garantito dalla pretesa individuale della parte. Inoltre, in alcune circostanze, le spese sostenute per l'arbitrato potrebbero superare quelle del contenzioso e il diritto di individuazione potrebbe essere più limitato nell'arbitrato anziché in tribunale. La decisione dell'arbitro è definitiva ed esecutiva su ordine di un tribunale competente per le parti.

 

8.3. Notifica della controversia. In caso di contenziosi, l'utente o WD devono prima inviare alla controparte un preavviso del contenzioso che deve contenere una dichiarazione scritta che riporti il ??nome, l'indirizzo e i dati di contatto della parte attrice, i fatti che hanno determinato il contenzioso e i danni richiesti (la "Notifica dell'atto di citazione"). La Notifica della controversia deve essere inviata a WD all'indirizzo seguente: Western Digital Technologies, Inc., ATTN: Legal Department, 3355 Michelson Drive, Suite 100, Irvine, CA 92612, U.S.A. ("Indirizzo della notifica WD"). La notifica dell'atto di citazione verrà inviata per posta elettronica certificata all'indirizzo di posta più recente disponibile nei nostri archivi o altrimenti nei nostri archivi messi a disposizione dell'utente. Se WD e l'utente non pervengono a un accordo per risolvere la controversia entro sessanta (60) giorni dopo che si è ricevuta la notifica dell'atto di citazione, l'utente o WD possono avviare un procedimento arbitrale ai sensi della presente Sezione 8. A seguito della presentazione e della ricezione della notifica dell'atto di citazione, ogni parte si impegna ad agire in buona fede per cercare di risolvere la controversia prima di iniziare l'arbitrato.

 

8.4 Tribunale per controversie di modesta entità. Fatto salvo quanto sopra, l'utente può presentare un ricorso individuale a un tribunale competente per le controversie di modesta entità del proprio stato o comune, se l'azione legale rientra nella giurisdizione di tale tribunale ed è pendente solo in quel tribunale.

8.5. RINUNCIA ALLE AZIONI LEGALI COLLETTIVE E AGLI ARBITRATI COLLETTIVI. L'UTENTE E WD ACCETTANO CHE CIASCUNA PARTE PUÒ INTENTARE AZIONI LEGALI CONTRO L'ALTRA PARTE SOLO A TITOLO PERSONALE E NON COME ATTRICE O MEMBRO DI QUALSIASI PRESUNTO PROCEDIMENTO RAPPRESENTATIVO O DI CLASSE, COMPRESE, A MERO TITOLO ESPLICATIVO E NON LIMITATIVO, LE CLASS ACTION FEDERALI O STATALI O GLI ARBITRATI DI CLASSE. PERTANTO, AI SENSI DELLE PROCEDURE ARBITRALI RIPORTATE IN QUESTA SEZIONE, UN ARBITRO NON RIUNIRÀ O CONSOLIDERÀ PIÙ RIVENDICAZIONI DI UNA PARTE SENZA IL CONSENSO SCRITTO DI TUTTE LE PARTI INTERESSATE IN UN PROCEDIMENTO ARBITRALE.

 

8.6. Procedimento arbitrale. Se una parte decide di iniziare l'arbitrato, quest'ultimo sarà disciplinato dalle regole del JAMS in vigore al momento in cui viene iniziato l'arbitrato (le "REGOLE JAMS"), disponibili all'indirizzo http://www.jamsadr.com o chiamando 1-800-352-5267 e ai sensi delle regole stabilite in questi Termini e condizioni. In caso di conflitti tra le Regole JAMS e le regole contenute nei Termini e condizioni presenti, prevarranno le regole contenute nei presenti Termini e condizioni. L'utente può, nell'arbitrato, cercare qualsiasi e tutti i rimedi altrimenti disponibili ai sensi delle normative federali, statali o delle leggi locali. Tutti i contenziosi verranno risolti da un arbitro neutrale, ed entrambe le parti devono usufruire di un'opportunità ragionevole per partecipare alla selezione dell'arbitro. L'arbitro è vincolato alle disposizioni delle presenti Condizioni. L'arbitro e non qualsiasi tribunale o agenzia federale, statale o locale, avrà l'esclusiva autorità di risolvere tutte le Controversie derivanti o correlate all'interpretazione, applicabilità, validità o costituzione dei presenti Termini e condizioni d'uso, compresa, a mero titolo esplicativo e non limitativo, qualsiasi richiesta in merito alla nullità o invalidità di tutte o una qualsiasi parte dei presenti Termini e condizioni d'uso. Fatta salva questa ampia delega di autorità all'arbitro, un tribunale può deliberare in merito alla questione limitata correlata a una richiesta o causa legale per (a) appropriazione indebita di segreti commerciali, (b) violazione di brevetti, (c) violazione del copyright e uso improprio o (d) violazione e diluizione di marchi commerciali, che sono escluse dalla definizione di "Contenziosi" di cui alla Sezione 8.1. L'arbitro avrà il potere di concedere qualsiasi rimedio che sarebbe concesso in un tribunale su base legale o equitativa. Il rimedio concesso dall'arbitro sarà vincolante per le parti e potrebbe essere considerato come una sentenza in qualsiasi tribunale di competente giurisdizione. L'utente può scegliere di prendere parte alle udienze arbitrali per telefono. Le udienze arbitrali non effettuate per telefono si svolgeranno in un luogo ragionevolmente accessibile dalla residenza principale dell'Utente, oppure, a propria scelta, nella Contea di Orange, in California.

 

(a) Avvio del procedimento arbitrale. Se l'Utente o WD decidono di arbitrare un contenzioso, essi accettano espressamente la seguente procedura:

 

(i) Redazione di una Domanda di arbitrato. La domanda deve contenere una descrizione del contenzioso e l'importo dei danni richiesti e da recuperare. È possibile procurarsi una copia della Domanda di arbitrato all'indirizzo http://www.jamsadr.com (“Demand for Arbitration”).

 

(ii) Trasmissione in triplice copia della Domanda di arbitrato e invio della stessa, unitamente alla tariffa di deposito prevista, a:

JAMS
500 North State College Blvd., Suite 600
Orange, CA 92868, U.S.A.

 

(iii) Invio di una copia della Domanda di arbitrato all'altra parte e allo stesso indirizzo a titolo di Notifica della controversia o come concordato diversamente dalle parti.

 

(b) Forma dell'udienza. In tutte le forme dell'udienza, l'arbitro deve rilasciare una decisione scritta che spieghi i risultati e le conclusioni essenziali su cui si basa l'eventuale indennizzo. Durante l'arbitrato, l'importo di qualsiasi offerta di accordo fatta da WD o dall'utente non dovrà essere comunicata all'arbitro, fino a quando l'arbitro determina l'importo, se previsto, a cui l'utente o WD hanno diritto. Nel corso dell'arbitrato possono essere ammessi la scoperta o lo scambio di informazioni non privilegiate rilevanti per il contenzioso.

 

(c) Spese di arbitrato. WD è tenuta a pagare, o (se del caso) a rimborsare, tutti i costi sostenuti da JAMS per il deposito, l'amministrazione e le spese dell'arbitro per qualsiasi arbitrato avviato (dall'Utente o da WD) ai sensi delle disposizioni di questi Termini e condizioni.

 

(d) Indennizzo favorevole all'Utente. Per i contenziosi in cui l'Utente o WD chiedono un risarcimento danni di 75.000 dollari americani o un importo inferiore, escluse le spese e i costi legali, se la decisione dell'arbitro risulta in un indennizzo per l'Utente o in un importo superiore a quello dell'eventuale ultima offerta scritta di WD per risolvere il contenzioso, WD: (i) Verserà all'utente 1.000 dollari ovvero l'importo del risarcimento a seconda della spesa più elevata; (ii) Verserà all'utente un importo pari al doppio delle eventuali ragionevoli spese legali e (iii) Rimborserà all'utente eventuali ragionevoli spese (inclusi costi e spese per le perizie di esperti) incorse dall'avvocato per lo studio della controversia, la preparazione e l'assistenza in arbitrato. Salvo quanto concordato dall'Utente e da WD per iscritto, l'arbitro determinerà l'importo delle tasse, dei costi e delle spese a carico di WD ai sensi della presente Sezione 8.6(d).

 

(e) Spese legali. WD non chiederà il rimborso delle parcelle e delle spese legali per qualsiasi arbitrato avviato e che comporta un contenzioso ai sensi dei presenti Termini e condizioni. Il diritto al rimborso delle parcelle e delle spese legali ai sensi della Sezione 8.6 (d) di cui sopra non limita i diritti dell'utente al rimborso delle parcelle e delle spese legali ai sensi del diritto applicabile; nonostante le disposizioni di cui sopra, l'arbitro non può riconoscere indennizzi doppi degli onorari e delle spese legali.

 

(f) Clausola di opt-out (Autoesclusione). Si può scegliere di avvalersi della clausola di opt-out (autoesclusione) dal singolo procedimento di arbitrato definitivo e vincolante e rinunciare ai procedimenti di classe e rappresentativi specificati in questi Termini e condizioni d'uso inviando una lettera scritta all'Indirizzo per le notifiche di WD entro trenta (30) giorni dalla data di accettazione dei presenti Termini e condizioni che specificano (i) il nome, (ii) l'indirizzo postale e (iii) la richiesta di essere esclusi dal procedimento di arbitrato definitivo e vincolante individuale e rinunciare ai procedimenti di classe e rappresentativi di cui alla presente Sezione 8. Qualora si scelga di autoescludersi in linea con la procedura di cui sopra, tutti gli altri termini e condizioni continueranno ad applicarsi, tra cui l'obbligo di fornire il preavviso prima dell'arbitrato.

 

8.7 Modifiche alla Sezione 8. Salvo indicazioni contrarie nei presenti Termini e condizioni d'uso, l'utente e WD accettano che qualora WD apportasse qualsiasi modifica futura alla procedura di risoluzione delle Controversie e alle disposizioni in materia di rinuncia alle class action (ad esclusione della modifica dell'indirizzo di WD) nei presenti Termini e condizioni d'uso, WD otterrà l'accettazione esplicita alla modifica applicabile. Nel caso in cui non accetti esplicitamente la modifica applicabile, l'utente conviene che l'arbitrato di qualsiasi Contenzioso con WD avverrà conformemente alla formulazione della presente Sezione 8.

 

8.8. Divisibilità. Se una qualsiasi disposizione della presente Sezione 8 dovesse essere inapplicabile, tale disposizione verrà rimossa insieme agli altri Termini e condizioni attuali che rimangono in pieno vigore ed efficaci. Le disposizioni di cui sopra non si applicano al divieto contro le class action o le azioni rappresentative previste nella Sezione 8.5, se la Sezione 8.5 si trova ad essere inapplicabile, l'intera Sezione 8 (ma solo la Sezione 8) sarà nulla e priva di effetti.

 

9. Leader della Community
A propria e insindacabile discrezione, WD può designare alcuni membri della Community italiana WD come leader della Community, o altri membri autorevoli della Community italiana WD. Questa designazione non crea un rapporto di lavoro o di agenzia tra WD e questi membri, non fa di questi membri i portavoce dell'azienda, né implica alcuna approvazione di questi membri o dell'invio di contenuti da tali membri. Invece, la designazione consente solo alla Community italiana WD di sapere quali utenti sono stati utili, nonché gli utenti che hanno fornito consigli costruttivi e hanno creato un esempio e un atteggiamento positivo per la Community italiana WD. Analogamente a ogni informazione inviata nella Community italiana WD, i pareri e i consigli forniti da tali membri appartengono solo a tali membri. Questo contenuto è di esclusiva competenza dei Leader della Community o di altri membri rispettabili.

 

10. Partecipazione dei dipendenti e dei partner
I dipendenti di WD o i dipendenti di tutte le società che collaborano con WD possono partecipare solo alla Community italiana WD a titolo personale e non come rappresentanti di WD o di una di queste altre società.. Questo include, ma non solo, le persone alle dipendenze di aziende che forniscono prodotti o servizi a WD. Se l'utente è un dipendente di WD o di qualsiasi società che collabora con WD, astenersi dal rivelare il proprio stato occupazionale alla Community italiana WD e all'interno di messaggi privati. Notare che solo i moderatori e gli amministratori di WD possono fornire informazioni ufficiali sui prodotti e servizi di WD. Qualsiasi altro invio nella Community italiana WD, così come tutti gli altri Contenuti di terzi, sono di esclusiva responsabilità e opinioni personali della persona che ha inserito queste informazioni e tali informazioni non vengono approvate o controllate in alcun modo da WD.

 

11. Nessuna garanzia
L'UTENTE ACCETTA ESPRESSAMENTE DI UTILIZZARE LA COMMUNITY ITALIANA WD A PROPRIO RISCHIO ESCLUSIVO. TUTTE LE INFORMAZIONI FORNITE NELLA COMMUNITY ITALIANA WD VENGONO MESSE A DISPOSIZIONE "COME TALI", SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, SIA ESSA ESPLICITA O IMPLICITA, COMPRESE, A MERO TITOLO ESPLICATIVO E NON LIMITATIVO, GARANZIE DI COMMERCIABILITÀ, IDONEITÀ PER UNO SCOPO SPECIFICO E NON VIOLAZIONE DEI DIRITTI DELLA PROPRIETÀ INTELLETTUALE DI TERZI O ASSENZA DI VIRUS E QUALSIASI GARANZIA IN MERITO ALLA SICUREZZA, ALL'AFFIDABILITÀ O ALL'AGGIORNAMENTO DEL SOFTWARE O DEI SERVIZI IVI FORNITI. WD E I PROPRI AFFILIATI, AZIONISTI, AMMINISTRATORI, FUNZIONARI, DIPENDENTI, AGENTI E LICENZIATARI NON SARANNO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI, INCIDENTALI, CONSEQUENZIALI O SPECIALI INCLUSI, A MERO TITOLO ESPLICATIVO E NON LIMITATIVO, LUCRO CESSANTE O LA PERDITA DI RICAVI, I COSTI PER LA SOSTITUZIONE, LA PERDITA O I DANNI AI DATI DERIVANTI DALL'UTILIZZO O DALL'INCAPACITÀ DI UTILIZZARE LA COMMUNITY ITALIANA WD, I DANNI DERIVANTI DALL'USO O DALL'AFFIDAMENTO A QUESTE INFORMAZIONI, ANCHE SE WD O I SUOI AFFILIATI, AZIONISTI, AMMINISTRATORI, DIRIGENTI, DIPENDENTI, AGENTI O LICENZIATARI SONO STATI INFORMATI DELLA POSSIBILITÀ DI TALI DANNI.

 

WD NON RILASCIA ALCUNA DICHIARAZIONE E NON SI ASSUME ALCUNA RESPONSABILITÀ IN MERITO AI CONTENUTI DI TERZI O ALLE AZIONI OPPURE OMISSIONI DI UN FORNITORE DI SERVIZI O PROPRIETARIO DI CONTENUTI DI TERZI. WD NON È RESPONSABILE IN MERITO ALL'ESAME O ALLA VALUTAZIONE DEI CONTENUTI, PRECISIONE, COMPLETEZZA, AGGIORNAMENTO, VALIDITÀ, CONFORMITÀ AL COPYRIGHT, LEGALITÀ, DECENZA, QUALITÀ O QUALSIASI ALTRO ASPETTO DEI CONTENUTI DI TERZI. WD, I SUOI FUNZIONARI, AFFILIATE E SUSSIDIARIE NON GARANTISCONO O AVVALLANO E NON SI ASSUMONO E DECLINANO QUALSIASI RESPONSABILITÀ NEI CONFRONTI DELL'UTENTE O DI QUALSIASI ALTRA PERSONA PER I CONTENUTI DI TERZI O SITI WEB DI TERZI O PER QUALSIASI ALTRO MATERIALE, PRODOTTO O SERVIZIO DI TERZE PARTI AI QUALI SI ACCEDE TRAMITE LA COMMUNITY ITALIANA WD. NELLA MISURA IN CUI L'UTENTE SCEGLIE DI UTILIZZARE O ACCEDERE AI CONTENUTI DI TERZI TRAMITE LA COMMUNITY ITALIANA WD, LO FA DI PROPRIA INIZIATIVA ED È RESPONSABILE DEL RISPETTO DI QUALSIASI LEGGE APPLICABILE, COMPRESE, A MERO TITOLO ESPLICATIVO E NON LIMITATIVO, LE LEGGI LOCALI APPLICABILI E LE LEGGI IN MATERIA DI PRIVACY E RACCOLTA DEI DATI.

 

12. Indennizzo
L'utente accetta di indennizzare, manlevare e difendere WD, le sue affiliate, azionisti, amministratori, dirigenti, dipendenti, agenti e licenziatari da e contro qualsiasi azione, causa, rivendicazione, danni, debiti, richieste o responsabilità, compresi i costi e le spese legali ragionevoli fatti valere da qualsiasi persona, derivanti o relativi all'utilizzo della Community italiana WD, compresi, a mero titolo esplicativo e non limitativo, qualsiasi contenuto o informazione trasmessi o ricevuti dall'utente e la violazione da parte dell'utente di eventuali dichiarazioni, garanzie, obblighi o patti contenuti nei presenti Termini e condizioni d'uso.

 

13. Esecuzione; Divisibilità
WD si riserva il diritto di esaminare qualsiasi violazione dei presenti Termini e condizioni d'uso e di intraprendere le azioni opportune, a suo insindacabile giudizio, per applicare i presenti Termini e condizioni d'uso. In caso di violazione dei presenti Termini e condizioni d'uso, WD si riserva il diritto di sospendere o interrompere l'uso o il diritto di accedere alla Community italiana WD. WD generalmente non modifica o controlla i contenuti inviati dai partecipanti nella Community italiana WD. Tuttavia, WD si riserva il diritto (senza alcun obbligo) e a sua esclusiva discrezione, di rimuovere o modificare qualsiasi materiale che, a insindacabile giudizio di WD, non risulti conforme ai presenti Termini e condizioni d'uso, o che non sia appropriato o sia discutibile per la Community italiana WD. WD si riserva inoltre il diritto di assegnare o delegare tale diritto ad alcuni membri della Community italiana WD. WD non è responsabile di eventuali omissioni o ritardi nella rimozione di tale materiale. Inoltre, WD si riserva il diritto di cercare tutti i rimedi disponibili per legge ed equitativi per tali violazioni. I presenti Termini e condizioni d'uso si applicano a tutte le visite alla Community italiana WD, attuali e successive. Subordinatamente alla Sezione 8.7, se una qualsiasi delle disposizioni dei presenti Termini e condizioni d'uso dovesse essere resa inapplicabile da un tribunale avente giurisdizione, tale disposizione applicabile verrà modificata per renderla applicabile senza perdere l'intenzione o separarla dai presenti Termini e condizioni d'uso qualora tale modifica non risultasse possibile e le restanti disposizioni dei presenti Termini e condizioni d'uso resteranno in vigore e in effetto. Un atto scritto di rinuncia da entrambe le parti di un termine o una condizione dei presenti Termini e condizioni d'uso o qualsiasi violazione, in qualsiasi istanza non annullerà tale termine o condizione o qualsiasi successiva violazione.

 

14. Accordo completo; Legge applicabile e Foro competente
I presenti Termini e condizioni d'uso costituiscono un accordo vincolante. Il mancato rispetto di questi Termini e condizioni d'uso può comportare la revoca dell'account e altre azioni legali. I presenti Termini e condizioni d'uso, e tutte le norme, regole e linee guida di WD ivi integrate a titolo di riferimento, costituiscono l'intero contratto tra l'utente e WD e regolano l'utilizzo della Community italiana WD e sostituiscono ogni altro precedente accordo tra l'utente e WD. Le leggi dello Stato della California, Stati Uniti, disciplinano i presenti Termini e condizioni d'uso e il rapporto tra l'utente e WD, senza riguardo ai conflitti di legge. In caso di Controversie a cui non si applicano le disposizioni di cui alla Sezione 8, separabili dal resto dei Termini e condizioni d'uso da parte di un tribunale competente, o dalla quale si sceglie di autoescludersi ai sensi delle disposizioni della Sezione 8, l'utente e WD accettano la giurisdizione esclusiva dei tribunali statali e federali competenti per la Contea di Orange, California.

1 Like