My Cloud EX2 Ultra, diverse versioni di file sincronizzate

Ho installato il My Cloud EX2 Ultra in modalità RAID1, configurato WD Sync senza però accorgermi che nella cartella documenti c’è anche il folder “File di Outlook”. Il disco ha cominciato a sincronizzare la cartella con il file di 9Gb di dimensioni per enne volte durante la giornata creando diverse versioni del file ed andando quindi ad occupare qualcosa come 200Gb di spazio minimo (minimo 5 versioni ogni giorno per due giorni, ogni versione 9Gb, moltiplicato per due essendo un RAID1). Capito il problema, ho tolto la sincronizzazione della cartella “File di Outlook”, lasciando solo quelle che mi interessa sincronizzare (tanto il file di outlook viene backuppato ogni sera su altri dischi).
Ora, come faccio a ricuperare quello spazio perso (i 200 Gb occupati dalle diverse versioni del file di outlook)? Dove vado a pescare quelle versioni? Posso cancellarle? E se sì, come faccio?

Grazie mille a chi mi potrà dare una mano.

Ciao
M.

Ciao Matteo,

Per eliminare questo file devi andare nella cartella in cui hai effettuato la sincronizzazione, da li individuare il file in questione ed eliminarlo.

Ok grazie, non prima però di aver disabilitato la sincronizzazione di quel file, altrimenti me lo cancellerà anche dal disco locale. E cmq è possibile che il disco abbia fatto enne copie di quel file e che continui a mantenerle archiviate, occupando così memoria preziosa sul disco di rete? Non esiste una possibilità di andare a visualizzare il contenuto del disco così come si fa con l’esplora risorse di win che ti mostra tutto il contenuto?

Non ho capito bene la tua prima domanda, cosa vuoi dire quando dici “E cmq è possibile che il disco abbia fatto enne copie di quel file”.

Per visualizzare il contenuto presente all’interno del NAS, devi mappare l’unità come spiega la guida presente all’interno del link sottostante:

L’unità è mappata e la vedo perfettamente. Il file di dati di outlook è in una cartella su disco locale sotto Documents che è poi la cartella che mi ha preso in sincronizzazione dopo aver installato WD Sync. Ieri ho notato che continuava a sincronizzare il file di outlook ma xchè ovviamente avevo outlook aperto, ma il dubbio è sorto quando ho visto che continuava a diminuire vorticosamente lo spazio disponibile su disco. Il file è di 9 Gb circa e ha creato almeno cinque copie (come dice in WD sync) del file consumando quindi qualcosa come 50 Gb e il giorno prima la stessa cosa, col risultato che nel giro di due giorni mi ha consumato circa 300 Gb che mi sembrano eccessivi. Ho capito quindi che dovevo togliere la sync della cartella del file di outlook, così ho fatto stamattina ed ovviamente la capacità su disco da stamattina è rimasta invariata, segno che era proprio quello il file incriminato e che deve aver creato chissà quante copie. La mia domanda è: xchè qs copie continuano ad essere presenti nel disco di rete? Non è possibile cancellarle?

Le copie, continuano ad essere presenti perché erano state sincronizzate con WD Sync e quando si interrompe la sincronizzazione, ciò che era sincronizzato non si cancella in automatico.

Per cancellarle devi accedere al NAS da risorse di rete, individuare la cartella in cui hai effettuato la sincronizzazione, individuare i file da cancellare ed effettuare l’eliminazione.

Ottimo, grazie mille. Trovato tutto. Sono entrato sul NAS dall’indirizzo IP di rete, evidenziando i file nascosti nelle opzioni di cartella e ho individuato il tutto in una cartella nascosta “WDSyncHystory”. Ora provvedo a fare pulizia.

Molte grazie ancora per l’aiuto. :wink:

Ciao
M.

1 Like

Grazie a te per il contributo