Dubbio su WD Elements Portable sempre collegato al PC

Salve ragazzi. Ho mandato questo medesimo messaggio al servizio assitenza prima, ma penso che qui è più appropriata come zona… Ve lo copio identico. Grazie mille a chi mi risponderà.

"Sono possessore dell’hard disk sopra citato. Pur essendo Portable è sempre collegato alla presa USB del PC per una questione di comodità. La maggior parte dei giorni lo uso più o meno frequentemente, ma a volte capita che rimane lì inutilizzato per l’intera giornata. Lasciandolo sempre collegato in questo modo ho maggiori possibilità di rottura rispetto a staccarlo ed inserirlo quando mi occorre? Si consuma di più o non cambia nulla? Premetto che dopo un po’ di inattività (non so preciso quanto) penso vada in stand-by e la sua luce inizia ad accendersi ad intermittenza. È giusta la mia ipotesi sullo stand-by? Questa cosa mi fa stare sereno?

Ho letto questa risposta: http://wdc-it.custhelp.com/app/answers/detail/a_id/3980/p/228%2C219%2C329/session/L3RpbWUvMTM1OTQ1ODA2NS9zaWQvTlJoNU12aGw%3D ma non mi ha risolto pienamente i dubbi, per questo motivo ho richiesto delucidazioni. Grazie mille.

Cordialmente"

ciao, mi sembra giusto quello che è scritto nel link. più un disco viene utilizzato, più si deteriora. è meglio scollegarlo quando non lo utilizzi, per ottimizzarte la durata di vita.

Aerith wrote:

ciao, mi sembra giusto quello che è scritto nel link. più un disco viene utilizzato, più si deteriora. è meglio scollegarlo quando non lo utilizzi, per ottimizzarte la durata di vita.

Grazie per la risposta Aerith! :slight_smile:

Si, sono d’accordo con questo. Ma altresì lì consigliano di non fare molte volte collegamenti perché il disco quando ha lo spin up iniziale è più soggetto a sollecitazioni o simili. E dato che io lo uso appunto a volte per tutta la giornata e a volte per niente non sapevo quale direzione d’uso prendere…