Disco interno Skorpio Blue WD10JVPT

Spett. Western Digital ,sono un vostro cliente da qualche tempo e vi scrivo perchè vorrei una risposta su un problema relativo al disco su menzionato e che mi ha portato ad interessarmi di problemi che prima non avrei mai pensato di interessarmi . Ho un notebook dv6 2160 el i7  Hp Pavilion, il quale monta un disco rigido interno da 500 Mb; dopo aver acquistato il vostro prodotto on line ho sostituito quello originale di fabbrica con il vostro Skorpi Blue da 1 Tb; prima ho installato il sistema operativo Window 7 Home Premium, poi successivamente ho provato ad installare il Windows 7 Professional; in entrambi i casi il disco è stato riconosciuto ed anche i sistemi operativi alla prima installazione non mi hanno dato problemi di funzionamento mi riferisco ai programmi precaricati e a quelli installati successivamente office, pdf antivirus ecc; naturalmente devo farvi notare che in entrambe le prove non avevo ancora installato gli aggiornamenti ma solamente i driver dello stesso notebook hp; infatti dopo aver installato antivirus e qualche altro programma avevo bisogno di installare la chiavetta internet onda mt689dc a 42.2 Mb della Tim, ma al momento di rilevare il driver modem della stessa , il driver della scheda di rete ethernet, e il driver di massa storage della stessa chiavetta ,  il sistema non li riconosceva come driver e in gestione dispositivi visualizzava le icone relative ai driver con dei triangoli e punti esclamativi gialli, in ognuno dei quali nella scheda delle proprietà dava una descrizione dove imputava l’insuccesso della installazione ad una recente modifica hardware o software o ad un probabile malware di file corrotto( cosa che escludo perchè si trattava di prima installazione e non mi ero ancora collegato ad internet). Inoltre appena inserivo la chiavetta nella usb 2.0 mi chiedeva che per installare il software occorreva la firma digitale dei driver; mentre quando la installo sul disco da 500 Gb questo non succede non mi chiede la firma digitale dei driver, ora poichè la chiavetta è ancora nuova non sono disponibili aggiornamenti per i driver della stessa per cui è impossibile trovare driver più aggiornati di quelli che ha ed escludo che si possa trattare di un difetto della chiavetta.

Nel disco originale da 500 Gb ho usato solo ed esclusivamente il sistema windows 7 Home Premium con i suoi driver di fabbrica installati al momento della creazione dei dischi di ripristino creati con il programma di Recovery Manager. Nel disco da 1 Tb Skorpio Blue se installo il sistema Home Premium non devo installare nessun driver aggiuntivo, se installo il sistema Window 7 Professional devo successivamente installare i driver per il dv6 2160 el scaricati dal sito di HP e non so se sono completamente aggiornati all’ultima versione. Ora naturalmente vi chiedo scusa se mi sono dilungato così esageratamente e magari non ho attenzionato ancora quello che volevo esattamente sapere ma vi chiedo ancora un po di pazienza. Andando nel vostro sito ufficiale ho letto le numerosissime Faq sull’argomento dischi interni e le cose da supporre potrebbero essere altrettante infinite avendo intuito alcune problematiche, ed avendo già fatto numerose prove per risolvere il problema tipo: inserire la chiavetta in un altra porta di connessione, utilizzare un altra chiavetta ma sempre con gli stessi identici risultati, utilizzare la chiavetta in un altro computer e provandone il perfetto funzionamento della stessa, disabilitare l’antivirus, disabilitare il firewall, disabilitare il programma Dvd Smart, provare ad aggiornare da gestione dispositivi gli stessi driver rilevati con il triangolo giallo ma senza risultati perche è impossibile trovare la stessa cartella del software onda, Adesso anche se io non mi aspetto una soluzione ben precisa vorrei sapere se per caso fosse soltanto un problema banale di aggiornare il sistema operativo quando lo si installa con i soliti aggiornamenti di correzione per i controller usb , per i chipset intel, e con il solito service pack 1 che windows mette a disposizione degli utenti. Oppure è un problema che magari la scheda madre di questo tipo di notebook   non supporta il dispositivo di massa da 1Tb sempre per motivi del chipset intel che appunto come e descritto in alcune vostre risoluzioni ha la possibilità di aggiornarsi. o magari agli stessi controller usb relativi alla famiglia di controller pci bus che altro non sono che i driver messi a disposizione per il citato notebook 2160 hp pavilion e quindi mi riferisco alla scheda di rete Realtek che forse dovrebbe anch’essa essere aggiornata. Ora considerato che leggendo sul Vostro sito le Migliaia di domande un pò mi sono fatto un idea

e che credo di aver intuito un tantino il problema se non posso aspettarmi una sola soluzione ben preciso vorrei tanto da Voi se possibile un risposta che giustifichi il malfuzionamento, non per motivi come mi aspetto di incompatibilità tra scheda madre e Disco interno di massa di memoria troppo elevata, ma per motivi legati a banali aggiornamenti come ad es il Service Pack 1. Faccio inoltre presente che ho già scaricato le applicazioni da voi fornite per il modello WD10JVPT e che ho gia effettuato la formattazione a zero dello stesso dispositivo con  successo per evitare eventuali problemi che però non voglio ripetere spesso sempre per il problema legato al time remain di fabbrica del disco oltre il quale si rischia la completa inutilizzazione ed il relativo errore 301. Infine se è possibile vorrei sapere se è consigliabile eventualmente clonare il disco con il sistema operativo installato sull’unità originale del computer tramite Acronis e se tale clonazione renderebbe il disco avviabile. Mi scuso enormemente per essermi dilungato così tanto , ma le problematiche che nel vostro sito sono enumerate sono così interessanti che non si può fare a meno di leggerle tutte o quasi tutte. Nella speranza che abbia trovato un pò di attenzione da parte vostra e spero che mi sia fatto capire attendo una vostra imminente risposta e ringraziandovi anticipatamente per quanto possiate fare via email, Vi Auguro Buon Lavoro e Vi mando i miei più Cordiali Saluti.

Giuseppe Colosi

97100 Ragusa

Italia

N.B. Si prega cortesemente nei limiti del possibile di rispondere al seguente indirizzo email: giuseppecolosi07@alice.it  a causa del fatto e me ne scuso che non posso restare a lungo collegato in linea per questo periodo. Grazie Tante.

Dalla tua descrizione il problema non sembrerebbe essere legato al nuovo disco ma piuttosto a driver del computer e sistema operativo. Se con windows seven home premium funziona tutto correttamente mentre con windows 7 professional no, potrebbe proprio essere un problema relativo ai driver del portatile per quel sistema operativo specifico.

Nel dubbio quindi ti suggerisco di contattare direttamente l’assistenza HP per verificare il tutto

ciao e buona fortuna.